Vai al contenuto

#Ripartiamo: riflessioni dal convegno AIDP2021

…i nuovi valori

Abbiamo visto nell’articolo precedente che l’azienda competitiva innova e sperimenta, ma quali possono essere i “nuovi valori” che deve possedere l’azienda che innova?

L’azienda non è un microcosmo a se stante ma insiste in una cornice multi-stakeholder ed ha i piedi nella società civile: People, Profit, Planet sono i valori dell’azienda “liberata” ovvero l’azienda che genera valore non solo per se stesso ma per le persone che ci lavorano, per la supply chain e per la società civile circostante – come ben ci ricorda Isacc Getz.

L’impresa è il nodo di una rete, in cui conta soprattutto la capacità di interconnessione secondo il parere di Carnevale Maffè, e l’interconnessione dipende da come agiscono e si relazione le Persone che sono in Azienda a partire dai Manager fino a tutto lo staff.

Ed ecco che allora in tema di persone occorre ragionare in tema ESG (Environment, Social, Governance) e darsi obbiettivi per misurare il ROI delle Risorse Umane predisponendo dei piani accurati in analogia a come si fa con il capitale finanziario.

Per fare ciò il Leader deve essere Trasparente poiché l’esposizione mediatica generata dai social fa emergere le incongruenze comportamentali; Traente ovvero in grado di attrarre talenti e Trainante cioè capace  di indicare la via, la strada da percorrere ed riuscire far convergere su questa le energie dei collaboratori  in modo da “mantenere il collettivo in movimento” (cit Recalcati)

https://www.linkedin.com/pulse/ripartiamo-riflessioni-dal-convegno-aidp2021-riccardo-bubbio-1f/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *